donazioni


Donazione Pro Loco Mocaiana

A conclusione delle iniziative dell’anno 2017, l’Associazione “Gli Amici del Cuore” Onlus donerà un nuovo defibrillatore alla Pro Loco di Mocaiana. La cerimonia di consegna si terrà sabato 16 dicembre prossimo, alle ore 18, presso il bar Mocaiana di Ramacci Dante. Il defibrillatore sarà collocato nei locali dell’esercizio pubblico, a cardioprotezione dell’intera comunità della frazione. Alla consegna del defibrillatore saranno presenti la vicesindaco Rita Cecchetti, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il presidente della Pro Loco, Pierpaolo Mariotti e la presidente dell’Associazione “Gli Amici del Cuore”, Mariolina Vispi. Come già avvenuto per tutti gli altri defibrillatori consegnati in precedenza, alcuni residenti della frazione sono stati formati per poter intervenire nelle situazioni di emergenza. La formazione è avvenuta tramite un apposito corso, organizzato e tenuto grazie alla collaborazione con la Misericordia di Gubbio. Tutti i partecipanti hanno conseguito la certificazione di operatori laici di primo soccorso BLSD e sono, pertanto, abilitati all’utilizzo del defibrillatore. La cittadinanza è invitata alla cerimonia.

DAE


COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA CONSEGNA DEFIBRILLATORE 13-12-2016Martedì 13 dicembre 2016, alle ore 9:30, presso l’aula magna della scuola media “Mastro Giorgio – Nelli”, nell’edificio scolastico sito in via Perugina, si terrà la cerimonia di consegna del defibrillatore, donato dall’Associazione “Gli Amici del Cuore”, alla comunità scolastica dell’Istituto.

La donazione verrà effettuata per ricordare la figura di Federico Lucci, già iscritto all’associazione e conosciuto in città come “limonero”, scomparso di recente.
L’iniziativa rientra nelle attività previste per la campagna di messa in sicurezza di luoghi particolarmente frequentati, condotta dall’associazione attraverso il progetto “Gubbio Città Cardioprotetta”. Anche nella circostanza, sono stati formati alcuni operatori laici di primo soccorso, appartenenti al personale dell’Istituzione scolastica, grazie all’impegno e al contributo di formatori della Misericordia di Gubbio. Il nuovo defibrillatore, come già accaduto per quelli donati in precedenza dall’Associazione, entrerà a far parte della rete di intervento del 118.


TRENINO EXPRESS cardioprotetto

Mercoledì 18 maggio 2016, alle ore 10:30, si è tenuta in Piazza Grande l’inaugurazione del “trenino cardioprotetto”.
Nel corso di una breve cerimonia sono stati collocati sulla motrice il defibrillatore e il cartello che ne segnala la presenza a bordo.
Erano presenti il sindaco Filippo Stirati, la presidente dell’Associazione “Gli Amici del Cuore”, Mariolina Vispi, insieme ai membri del Consiglio, Massimo Pannacci per la Misericordia di Gubbio, Claudia Bartolini con Edoardo e Marco Martinelli della Gubbio Express, società che gestisce l’attività del trenino.
Il defibrillatore è stato donato alla comunità dai responsabili del noto servizio turistico, che hanno anche seguito l’apposito corso di formazione, per essere messi in grado di operare in caso di necessità.
Come hanno sottolineato gli intervenuti, è stato così compiuto un altro passo importante verso la piena realizzazione del progetto “Gubbio Città Cardioprotetta”, ideato e curato dall’Associazione “Gli Amici del Cuore”, in partenariato con la Misericordia per quanto riguarda la formazione degli operatori laici di primo soccorso.

 

Riceviamo e pubblichiamo – PIU’ SICURI CON IL ‘TRENINO EXPRESS’ CARDIOPROTETTO GRAZIE AL DEFIBRILLATORE

Da oggi si viaggia più sicuri con il ‘Gubbio Express’ cardioprotetto. Infatti, sul  trenino turistico che guida i visitatori in un suggestivo tour attraverso la città storica, in “un viaggio lungo 3000 anni” dalla città romana fino all’acropoli medievale, è stato istallato un apparecchio defibrillatore, offerto dalla ditta Martinelli.  L’iniziativa, realizzata d’intesa con l’associazione “Gli Amici del Cuore”, è inserita nella campagna di prevenzione del rischio cardiaco e la protezione del territorio, nell’ambito del progetto “Gubbio Città Cardioprotetta”. In mattinata,   si è svolta in piazza Grande, la cerimonia di inaugurazione, alla presenza tra gli altri del sindaco Filippo Mario Stirati. Gli operatori  di primo soccorso a bordo del ‘Trenino’, necessari per l’intervento immediato e per l’utilizzo del defibrillatore in attesa del 118, sono stati  formati attraverso un partenariato fra ‘Amici del Cuore’ e ‘Misericordia di Gubbio’.

– See more at: http://www.comune.gubbio.pg.it/notizie/riceviamo-e-pubblichiamo-piu-sicuri-con-il-trenino#sthash.qu0jCAJH.dpuf

trenino1
trenino2
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO
TRENINO EXPRESS CARDIOPROTETTO


Donazione defibrillatore all’IIS Cassata – Gattapone

Giovedì 12 maggio, alle ore 10, presso la mediateca dell’Istituto, l’Associazione “Gli Amici del Cuore” Onlus ha donato all’IIS Cassata – Gattapone un defibrillatore, da utilizzare, per ogni eventuale emergenza, anche da parte delle istituzioni scolastiche limitrofe, e a copertura di tutte le attività che si svolgeranno nella palestra polivalente durante l’orario scolastico. L’istituto provvederà a formare operatori laici di primo soccorso, abilitati a intervenire in situazione di emergenza e in attesa dell’arrivo del 118, nonché all’utilizzo dell’apparecchiatura. Il progetto “Gubbio Città Cardioprotetta” entra anche nelle scuole, per fare comprendere ai futuri cittadini l’importanza della prevenzione e protezione dal rischio cardiaco in tutto il Territorio.

13198548_1031187840308613_4364796881178238133_opic

Maria Vispi, Presidente dell’Associazione Gli Amici del Cuore, Gabriele Damiani, Assessore allo Sport e all’Associazionismo del Comune di Gubbio,
Marco Cardile, cardiologo dell’Ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, David Nadery, Dirigente Scolastico dell’Istituto

13217596_1031187810308616_8970586680674786582_opic